CODECASA approda nella Darsena Pisana

Fulvio Codecasa, patron dei Cantieri Navali Codecasa di Viareggio continua ad investire sulla nautica nonostante la crisi; Codecasa ha infatti deciso di puntare ancora più in alto ampliando i propri siti produttivi, quattro in tutto sono quelli già esistenti a Viareggio, edificando altri quattro capannoni industriali nella nuova Area Navicelli di Pisa, la cui interessante prerogativa è quella di non essere un’area demaniale. L’idea è nata principalmente dalla necessità di avere maggiori spazi, ormai mancanti nell’area viareggina. In Fulvio Codecasa si è fatta sempre più forte la necessità di avere una propria struttura produttiva da dove far partire la costruzione degli scafi e delle sovrastrutture.

I nuovi cantieri Codecasa nella Darsena pisana sono dunque destinati in buona parte alla realizzazione degli scafi e delle sovrastrutture preallestiti di costruzioni che vanno dai 35 metri serie Sport in lega leggera fino ai 65 metri dislocanti in acciaio, attuali ammiraglie del marchio Codecasa insieme alla nuova serie Codecasa Vintage di cui è stato da poco varato il modello da 42mt. Successivamente queste vengono trasferite nei siti produttivi di Viareggio per essere ultimate e infine consegnate agli Armatori. Un’altra parte dei capannoni, invece, viene utilizzata come deposito e magazzino per decongestionare le strutture viareggine.

Non è esclusa, inoltre, la possibilità di realizzare anche gli yachts finiti della serie sport in lega leggera di una lunghezza massima di 50 metri, compatibilmente con i limiti delle infrastrutture del canale dei Navicelli, dovuti soprattutto all’escavo del canale e al ponte dell’autostrada.
Il lotto Codecasa, che si estende su una superficie di circa 25.000 mq, di cui 15.000 di piazzali operativi e 10.000 coperti suddivisi in 4 capannoni adatti a poter costruire megayachts fino a 80 metri di lunghezza, può usufruire del grande travel lift, con capacità di sollevamento fino a 670 tonnellate, messo in dotazione dalla società Navicelli. I Cantieri Navali Codecasa sono già operativi in queste nuove strutture che rappresentano una nuova sfida per confermare ulteriormente le capacità produttive e la qualità dei propri prodotti conosciuti in tutto il mondo.
Con questo nuovo investimento, Fulvio Codecasa dimostra di avere fiducia in una ripresa generale del settore.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione e per consentire ai navigatori di usufruire di tutti i servizi online. Per maggiori informazioni consulta l’informativa sulla privacy e sull’utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o continuando la navigazione in altro modo acconsenti all’uso dei cookie.